Contatori visite gratuiti
raven

R O I S

notebookboy
macchinafotografica4
bussola

       MAPPE VIAGGI

 

​​Scattare una foto, raccontare della foto. Tu che leggi ti chiederai, ma dove si trova?
Senza pretese, pronte da leggere e andare, senza navigatore, solo un pizzico di avventura, e una spruzzata di probabili imprevisti. Questo è viaggiare. Un clic, un Moleskine, e una mappa.

 

​SCRIVERE VIAGGIANDO
 

Lo scrivere, imprimere su di un moleskine un evento,una sensazione, un luogo.

Ho composto per ogni nostro viaggio un diario, dove ho annotato quello che vedevo tramite la scrittura. 

Ho raccontato i luoghi con i nostri occhi. Ho scritto di posti particolari dove bisognerebbe andarci almeno una volta.

Certo sono solo frammenti di vita, briciole che possono arricchire un viaggio anche solo con la lettura.

           IMMAGINI IN VIAGGIO

 

​​...proprio così, è un viaggio

fatto di immagini
delle nostre zingarate in giro

per il mondo.La foto, per chi la osserva per la prima volta,può far nascere curiosità,stupore, e tanto altro.Per noi che le pubblichiamo sono la nostra memoria,quella memoria che con gli anni può sbiadire può offuscarsi. 
Le immagini sono la salvezza,amore per la scoperta.

Titolo

Oltre l'amore

Autore

Antonietta Iannone

81boftvizhl._sl1500_.jpeg
bbcdac3f88e07091e0210bb52c485010
imgbineye-scleral-tattooing-drawing-epiphora-pngbgq7tkdy

  I NOSTRI HOBBY CREATIVI

 

Di seguito la nostra vetrina sul mondo. Ci piaceva poter condividere con il web i nostri

oggetti, tutti completamente fatti a mano. Per ogni oggetto troverete una descrizione e l’impiego dello stesso. È ovvio che essendo pezzi unici, non possono essere identici, perché appunto creati uno alla volta, con pazienza e passione. Se nel vederli poi vi arrivasse qualche idea, non fate altro che contattarci  il Vostro progetto lo realizzeremo insieme.

 

     BUTTA UN OKKIO

 

...se siete arrivati fino a qui vi ringraziamo con questo ultima chicca Buttate un occhio dentro questa stanza e troverete delle piccole storie della nostra vita.

 

Titolo

OLTRE L’AMORE

di

ANTONIETTA IANNONE

EDITO DA ODE

PAGINE 212

GENERE avventura, storico, amore

ANNO maggio 2024

 

 

Per le strade di Mayfair c’era sempre un gran baccano. Gente in carrozza, gentiluomini a cavallo, donzelle a passeggio, matrone per negozi.”


 

“Oltre l’amore” la Iannone, forte delle sue precedenti esperienze, prosegue il filone cavalleresco di avventura e d’amore. L’avverbio “Oltre” non è inserito a caso, ma denota che “al di là” si scopre una sotto trama avvincente e intrigante.

Ma andiamo per gradi.


 

Brice, di nobile famiglia per metà francese/inglese, in una rocambolesca caduta conosce la pungente e strafottente Bethany, figlia di una famiglia benestante irlandese.


 

Dopo altri episodi che li fanno rincontrare, l’autrice inizia a ordire la trama della repulsione che Bethany ha nei confronti di Brice, tanto che gli attribuisce un nomignolo:“mangialumache”.


 

Il tempo scorre e si attraversa l’Europa con carrozze e navi non proprio adatte per delle signorine come Bethany. Brice e Beth, per motivi diversi sbarcano a Calais. Già in quegli anni porto molto movimentato da merci e persone.


 

Eccoci alla sotto trama che Antonietta infila magistralmente nella vita dei due. Li fa incontrare di nuovo, facendo riemergere in loro un antico terremoto fatto di emozioni, ardori e affanni.


 

In particolare, Bethany è lacerata da sentimenti opposti. Lei lo insulta di continuo, accorgendosi poi...


 

Bethany si coricò con l’animo più leggero e il cuore dannatamente più pesante…..era innamorata”


 

In contrapposizione, Brice non dichiara subito la passione travolgente che ha per lei, ma il suo corpo statuario e perfetto lo tradisce, mostrando evidenti turgescenze. Poi, con la frequentazione più ravvicinata e assidua, Bethany si logora combattendo con sé stessa per questo sentimento contrastante. L’irlandese vorrebbe salvaguardare ciò che ha di più prezioso, ma il cuore e la testa in quel periodo prendono vie diverse.


 

E non era per nulla facile spegnere il cuore e accendere la testa.”


 

Brice non è solo un figlio e un fratello che è da molto tempo lontano da casa. Egli ha un incarico importante e questa novità destabilizza ancora di più Beth che svelate da lui le motivazioni

si vedono entrambi a cavalcare di nuovo il mare verso la Scozia per chiarire il coinvolgimento della famiglia di Beth in alcuni traffici.


 

Sbarcati in Scozia, le notizie avevano bisogno di tempo per poter venire alla luce.”


 

Il tempo passa e la convivenza diventa….


 

Certo, non posso continuare dopo questo capitolo i colpi di scena si susseguono, uno più incalzante e focoso dell’altro.


 

Mi è piaciuta la narrazione con introspezioni che qualunque fanciulla di quell’epoca si poneva.

Le ambientazioni sono ben costruite e credibili con la storia..


 

Reputo che la forza di questo racconto sia focalizzata sui dialoghi. Spicci e veloci e utilizzando l’escamotage del tautogramma, diventano incisivi e schietti. Sta proprio lì, in quei discorsi e introspezioni, che l’autrice porta il lettore nelle profonde e immacolate strade su cui Bethany si interroga.


 

Un ultimo assaggio della audace penna di Antonietta.


 

Bethany non riusciva a preoccuparsi per il “dopo”, sarebbe stato come gettare ombre sul presente, e lei desiderava viverlo fino in fondo, con tutte le conseguenze del caso.”


 

Concludendo questo percorso e ritornando ai giorni nostri, questa lettura è per quelle persone che vogliono tuffarsi in un’avventura non solo rosa, ma affrescata di molte tinte.


 

Per quelle persone scettiche che non leggono i romance perché insulsi e ripetitivi, non è questo il caso.


 

Per quelle persone che vogliono saggiare i primi passi dell’evoluzione femminile e suoi retroscena.


 

Per concludere, consiglio un brano di musica celtica come sottofondo. Esempio: Irish Celtic Spirit.


 


 

TRAMA PRESA DAL WEB

Può l’odio essere a prima vista?
È ciò che pensa Bethany, fiera e determinata figlia di un mercante irlandese, quando incontra per la prima volta il viso di lord Brice Marchant, conte di Allèman. La sua avversione per la nobiltà la induce a odiare ogni suo membro. Brice dal canto suo non sopporta l’irriverente irlandese così indipendente da risultare indecente, eppure ne è attratto.
Nessuno dei due intende rinunciare all’orgoglio, ma a volte è necessario collaborare per un bene superiore.
Saranno in grado di gestire sentimenti che mai hanno affrontato e situazioni pericolose?
Perché in gioco non c’è solo la loro vita, ma anche l’amore.


 

QUALCHE INFO SULL’AUTRICE


 

Classe 1991, Antonietta Iannone è sempre stata innamorata dei grandi classici. Nasce, appunto, come autrice di Historical Romance, ma nel tempo ha affrontato altri generi del romance, tra cui mafia, forbidden e Age gap.

È sposata e vive e La Spezia, col suo piccolo amico a quattro zampe, altrimenti definito “bestia di Satana”. Ama i fumetti e Harry Potter, nonché ogni “nerditudine” presente a questo mondo. Le sue passioni più grandi sono il cinema e la lettura.


rem Ipsum dolor sit amet 


facebook
twitter
youtube
tripadvisor
pinterest
flickr
instagram

SARTISA


facebook
twitter
youtube
tripadvisor
pinterest
flickr
instagram

ROIS