Contatori visite gratuiti
raven

R O I S

MacchinaFotografica4
notebookboy
bussola
tramonto sul mare

           IMMAGINI IN VIAGGIO

 

​​...proprio così, è un viaggio

fatto di immagini
delle nostre zingarate in giro

per il mondo.La foto, per chi la osserva per la prima volta,può far nascere curiosità,stupore, e tanto altro.Per noi che le pubblichiamo sono la nostra memoria,quella memoria che con gli anni può sbiadire può offuscarsi. 
Le immagini sono la salvezza,amore per la scoperta.

​SCRIVERE VIAGGIANDO
 

Lo scrivere, imprimere su di un moleskine un evento,una sensazione, un luogo.

Ho composto per ogni nostro viaggio un diario, dove ho annotato quello che vedevo tramite la scrittura. 

Ho raccontato i luoghi con i nostri occhi. Ho scritto di posti particolari dove bisognerebbe andarci almeno una volta.

Certo sono solo frammenti di vita, briciole che possono arricchire un viaggio anche solo con la lettura.

       MAPPE VIAGGI

 

​​Scattare una foto, raccontare della foto. Tu che leggi ti chiederai, ma dove si trova?
Senza pretese, pronte da leggere e andare, senza navigatore, solo un pizzico di avventura, e una spruzzata di probabili imprevisti. Questo è viaggiare. Un clic, un Moleskine, e una mappa.

 

         Diario di viaggio Francia 2002

 

 

23 giugno 2002

 

Ed eccoci a visitare la Francia ( la nostra passione) dopo aver superato Grenoble Lione,Pont de vaux,Macon Nantes ci troviamo nel granaio di francia e procediamo verso ChalonsSur Marne ed arriviamo nella zona mineraria ci fermiano a Leawarde dove visitiamo la minieraScendiamo a 480 mt ed ascoltiamo con attenzione la guida che spiega della vita dura che facevano i minatori e di come anche tutta la famiglia era coinvolta nella miniera, da li andiamo verso il bacino di Bethume ,poi verso Boulogne s/m la tappa di oggi e´Nausica acquario molto originale , lasciamo anche Dieppe, Etretat e´un paesino sull´oceano che dona

lo spettacolo delle falesie, e dei gabbianiCome dico di solito “ da non perdere”dopo una buona cena ed un miglior sonno il mattino successivoci accingiamo a visitare lo Chateau de Beaumusnil interessante,ma non indispensabile,invece da non “perdere” e´il giardino floreal “ParcFloreal de la Colline Auxoiseaux”e´splendido diviso in settori disposti su varie colline ci sono piu´di 15.000 varieta´di rose ,ma disposte in maniera tale che il visitatore rimane estasiato.Dopo qualche ora in auto eccoci arrivati a Cherbourg naturalmente ci aspetta“La Cite Del la Mer” che e´un acquario tecnologico, si passa dalle vasche a dei macchinari che  simulano le maree e per finire la visita al sottomarino con tanto di cuffino che ti aiuta nella visita (il sottomarino e´molto, molto stretto) la visita dura circa2 ore, dopo ci rinfreschiamo (gia´c´e´sempre vento in queste zone)andando verso il mitico faroDi Cap De la Hague , ma cé l´alta marea quindi niente visita,lo osserviamo dalla riva , altra metaChe ci siamo prefissati e´ “Saint Michel” prima pero´passiamo per Avanches , dove sappiamo che  ci sono dei meravigliosi giardini da visitare i quali si affacciano sul golfodove di puo´ ammirareL´isola , la visita a S. Michel e´molto interessante la cittadella e´piena di viuzze con ristoranti e negozietti,, ma non si puo´spiegare e´da visitare……un´altro consiglio e´quello di controllare bene le maree ad esempio per il parcheggio dell´auto si puo´ rischiare di perderla nell´oceano quando si alza la mare,ma  e´anche molto affascinante fare una passeggiata calpestando la spiaggia dove per chilometri e chilometri si ritira il mare e´veramente molto spettacolare ,dopo questa avventura Cap Frehel ci aspetta con un altro faro da visitare ed una passeggia meravigliosa da fare dove troviamo Fortlatte che e´ un fortino,anche questo sito ci dona un panorama memorabileEd inconsueto,siamo poco distanti dalla cittadella  di S. Malo´ la quale scopriamo che e´circondataDa alte mura tutte percorribili e decidiamo di fare una tranquilla passeggiata, godendoci sia i mitici gabbiani  che uno spettacolare tramonto sull´oceano:Il nostro programma ora prevede di trovare la zona dove Lancillotto e´cresciuto e la troviamo nel Castello di Concoretche da il nome anche al paese all´ínterno visitiamo anche il lago e leggiamo la famosa leggende del Mago Merlino eDella Fata Viviana, la giornata e´un po´nuvolosa e sul lago si forma una leggera nebbiolina, e vi assicuro , ha reso tutto molto suggestivo.il tempo ci vieta di fare una passeggiata a Lannione,Plomanac´h e quindi andiamo dritti verso Brest ad Oceanopolis questo acquario e´diverso dagli altri per una particolarita´fra tutte ,cé un’ ascensore (portata 50 persone) tutta a vetri la quale scendendo piano piano entra nella vasca degli squali cosi´li puoi osservare “ naso naso”.Procedendo da programma siamo a Croisic per l´ultima scorpacciata di Mules ,gia´perche´d'ora in poi il viaggio e´quello del ritorno a casa,come al solito cio´ che abbiamo visto rimarra´per sempre nelle nostre foto e nei nostri  diari ….. non fatevele sfuggire…….

 

I chilometri  percorsi in queste ferie sono stati 6.181,le emozioni  non si possono contare.

 

                                                                            

 
bbcdac3f88e07091e0210bb52c485010
IMGBINeye-scleral-tattooing-drawing-epiphora-pngbgq7TkDy
basket-310061960720

     BUTTA UN OKKIO

 

...se siete arrivati fino a qui vi ringraziamo con questo ultima chicca Buttate un occhio dentro questa stanza e troverete delle piccole storie della nostra vita.

 

  I NOSTRI HOBBY CREATIVI

 

Di seguito la nostra vetrina sul mondo. Ci piaceva poter condividere con il web i nostri

oggetti, tutti completamente fatti a mano. Per ogni oggetto troverete una descrizione e l’impiego dello stesso. È ovvio che essendo pezzi unici, non possono essere identici, perché appunto creati uno alla volta, con pazienza e passione. Se nel vederli poi vi arrivasse qualche idea, non fate altro che contattarci  il Vostro progetto lo realizzeremo insieme.

 

​     IL NOSTRO NEGOZIO

 

Questo è il carrello, volevamo renderlo il più artigiano possibile, ed eccolo. Il cestino di quando si va nell’orto.

Infatti i nostri oggetti sono semplici, veri, come la terra quando la si coltiva.Quando un pomodoro matura e lo si stacca dalla pianta la soddisfazione non ha eguali, la medesima sensazione è quando creiamo qualche cosa, se poi ha riscontro con il web, siamo maggiormente soddisfatti.


facebook
twitter
youtube
tripadvisor
pinterest
flickr
instagram

SARTISA


facebook
twitter
youtube
tripadvisor
pinterest
flickr
instagram

ROIS

Web agency - Creazione siti web CataniaCreare un sito per ristoranti